Confronto lampadine smart wi-fi

By | 2018-11-12T21:00:37+00:00 12 Novembre 2018|Categories: Home Assistant|0 Commenti

Ho voluto mettere a confronto alcune lampadine smart wifi che utilizzo in casa.

Le lampadine sono queste:

Ho quindi usato il misuratore di consumi Tacklife EM03 e ho testato i consumi.

Questi sono stati i valori rilevati a luce spenta, quindi in condizioni di “riposo”.

LOFTER RGB 7W E27 MAXCIO RGB 7W E27 PHILIPS BIANCO 9W
Consumo 0.5 W 0.6 W 0.2 W
Tensione 231.8 V 230.7 V 230.00 V
Corrente 0.008 A 0.009 A 0.006A

 

Queste invece sono le misurazioni a luce accesa alle maggiori luminosità e “freddezza” concesse dalle lampadine.

LOFTER RGB 7W E27 MAXCIO RGB 7W E27 PHILIPS BIANCO 9W
Consumo 5.2 W 6.6 W 10W
Tensione 231.8 V 230.7 V 231.7 V
Corrente 0.036 A 0.064 A 0.052 A
Luminosità 935 lx 1136 lx 1314 lx

 

Come ho fatto il test

La luminosità l’ho misurata a parità di condizioni ovvero nello stesso ambiente completamente al buio, lampadina perpendicolare a 40 cm dal telefono che leggeva la luminosità.

Conclusioni

Il consumo da spente è pressochè simile nelle lampadine wifi mentre è nettaente inferiore nella hue.

Da accese invece le LOFTER RGB 7W E27 sono meno luminose ma arrivano ad una “freddezza” di luce superiore, le MAXCIO RGB 7W E27 sono più potenti ma emettono una luce nettamente più calda, le hue PHILIPS BIANCO 9W sono le più potenti delle tre e hanno una luce fredda che non raggiunge la luce “calda” delle altre due.

Le Philips Hue però non sono RGB quindi non possono emettere luce colorata a differenza delle altre due.

Lascio a voi fare i calcoli su quale sia più conveniente, a mi parere le MAXCIO RGB 7W E27 sono un buon compromesso soprattutto se come me le trovate in offerta a 23€ la coppia.

 

About the Author:

Programmatore da oltre 20 anni, appassionato di tecnologia ed elettronica.

Scrivi un commento